Recensioni

Newsfood.com
tiramisu tisanoreica
Matteo Clerici 22-02-2018

“Avete barato”: Tiramisù, è lite tra Veneto e Friuli Venezia-Giulia

L’accusa: “Con la panna il record non vale”, la difesa: “Polemica inutile, che fa male al territorio e al dolce in sé”

Un mix tra orgoglio regionale, tradizioni e prestigio enogastronomico. Il tiramisù riaccende le tensioni tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, tra gossip e problemi (semi) seri.

Ad aprire le ostilità Tiramisù”, libro di Clara e Gigi Padovani. Secondo i coniugi, il dolce era nato in Friuli e, quindi le affermazioni di paternità di altre regioni (Veneto incluso) erano sbagliate.

Immediata la risposta della regione della Serenissima, che con i suoi rappresentati aveva iniziato un acceso confronto con i colleghi friulani. L’accordo di Treviso, con tanto di stretta di mano durante la Coppa del mondo, sembrava aver chiuso la questione.

Poi, a Gorizia è stato registrato il Guinness dei Primati e la tensione Veneto Friuli si è riaccesa. Motivo del disaccordo, i componenti da inserire per una giusta ricetta.

La Confraternita del Tiramisù, veneta, è decisa: “ Con la panna il record non vale”. Secondo il portavoce Annibale Toffolo, ci risulta che a Villesse (Gorizia) sia stato assemblato un tiramisù lungo 266,90 metri, che costituirebbe un record mondiale. La Confraternita rileva che il dolce in questione è stato confezionato con ben 400 chilogrammi di panna (in quantità eguale al mascarpone utilizzato) e non può considerarsi tiramisù, dolce che non prevede la panna tra i propri componenti”.

Il giudizio finale della Confraternita è chiaro: i pasticceri del Friuli hanno impiegato panna, invece che mascarpone, e questo invalida ricetta (e Record).

A Mirko Ricci, organizzatore del record, il compito di ribattere. Per Ricci, “Ci siamo attenuti agli ingredienti elencati nel regolamento del Guinness World Record. Tra questi ci sono mascarpone cheese e cream, ovvero panna. Non abbiamo barato. Peraltro chi muove queste accuse non conosce bene la storia del tiramisù: nella sua forma arcaica, la Coppa Vetturino Tirime Sù prevedeva l’uso della panna tra gli ingredienti. Questa è l’ennesima polemica inutile, che fa male al territorio e al dolce in sé”

 
Informacibo
tiramisu record informacibo
13-02-2018

Il Tiramisù più lungo del mondo è di 266 metri

Nuovo primato certificato dai giudici del Guiness World Record di Londra. Sono stati utilizzati 48 mila savoiardi, 400 chilogrammi di mascarpone e altrettanti di panna, 420 litri di caffè, 200 kg di zucchero 3 milia uova, trasformate in uno zabaglione cotto, e 47 litri di Marsala

Il giudice del Guiness World Record lo ha sancito ufficialmente alle 17:45 di domenica 11 febbraio 2018. L’Official Attempt per il “tiramisù più lungo del mondo” è riuscito, con la lunghezza sorprendente di 266 metri , oltre ogni aspettativa: sembrava che i 30 pasticceri al lavoro per tutto il giorno non avrebbero superato i 150 metri . Invece le 420 teglie del dolce italiano più amato nel mondo, preparato dai maestri patry-chef di “Etica del gusto” hanno dato il risultato più incredibile, una dolcezza infinita che si è rapidamente trasformata in 6 mila porzioni per le migliaia di persone che fin dalle 14 del pomeriggio si erano assiepate nel centro commerciale in provincia di Gorizia.
 
«Per realizzare la prova – spiega Mirko Ricci, organizzatore di record – sono stati utilizzati 48 mila savoiardi, 400 chilogrammi di mascarpone e altrettanti di panna, 420 litri di caffè, 200 kg di zucchero 3 milia uova, trasformate in uno zabaglione cotto, e 47 litri di Marsala».
Il dolce ha 4 strati, perché il regolamento impone l’altezza minima di 8 cm , con una larghezza di 15 cm . Per perfezionare le misure i pasticceri hanno tagliato a mano oltre diecimila biscotti.

 
La Presse
12-02-2018

Più di 200 metri di bontà, ecco il tiramisù più lungo del mondo

Il giudice del Guiness World Record lo ha sancito ufficialmente alle 17:45 di domenica 11 febbraio 2018. L'Official Attempt per il 'tiramisù più lungo del mondo' è riuscito, con la lunghezza di 266 metri: sembrava che i 30 pasticceri al lavoro non avrebbero superato i 150 metri. Invece le 420 teglie del dolce italiano più amato nel mondo, preparato dai maestri patry-chef di 'Etica del gusto' hanno raggiunto il risultato: il dolce è stato trasformato in 6mila porzioni per le migliaia di persone assiepate nel centro commerciale in provincia di Gorizia. "Per realizzare la prova - spiega Mirko Ricci, organizzatore di record - sono stati utilizzati 48mila savoiardi, 400 chilogrammi di mascarpone e altrettanti di panna, 420 litri di caffè, 200 kg di zucchero 3mila uova, trasformate in uno zabaglione cotto, e 47 litri di Marsala". Il dolce ha 4 strati, perché il regolamento impone l’altezza minima di 8 cm, con una larghezza di 15 cm. "Siamo felici e orgogliosi di questo record mondiale - commenta Giuliana Boiano, direttore di Tiare Shopping – abbiamo scelto di ospitarlo per valorizzare le tradizioni di questo territorio e per riaffermare il tema su cui abbiamo scelto di concentrarci quest’anno: l’enogastronomia e l'alta cucina". "Questo record rappresenta un ottimo inizio per l’Anno Nazionale del Cibo Italiano istituito per il 2018 dal ministero delle Politiche agricole e del Turismo – dicono Clara e Gigi Padovani - Il tiramisù è senza dubbio il più rappresentativo e conosciuto “dolce tricolore". Siamo felici che dopo l’uscita del nostro libro, “Tiramisù”, edito da Giunti, si sia ridestata l’attenzione per questo monumento della nostra gastronomia"

 
il Piccolo
tiramisu record piccolo
Alessandro Caragnano 12-02-2018

Vinta la sfida del tiramisù con 267 metri è il più lungo

Ad attestare il record a “Tiare shopping” il giudice del Guinness world record Lorenzo Veltri Utilizzate 3 mila uova, 400 kg di savoiardi, 420 litri di caffè. Folla al Parco commerciale di Villesse

È stata una domenica dolcissima quella di ieri al centro commerciale “Tiare” di Villesse, dove ha preso forma il tiramisù più lungo del mondo.

Ad attestarlo è stato il giudice ufficiale del Guinness Word Record di Londra, Lorenzo Veltri: 266 metri e 90 centimetri di bontà stesi lungo i tavoli che hanno tracciato un lungo sentiero di cacao, mascarpone e savoiardi inzuppati nel caffè tra i corridoi del primo piano del centro commerciale e attorno all’area del palco, sul quale prima della dolce impresa è salito il duo comico dei PanPers, direttamente dagli schermi di Colorado, introdotti dal presentatore friulano Igor Pezzi e dall’ex concorrente dell’Isola dei famosi, Sonia Borgonovo.

Anche chi ha preferito rimanere a casa non farà fatica a immaginare la folla attorno al tiramisù da record, dal quale sono state ricavate più di 6mila porzioni, distribuite gratuitamente ai presenti. Impressionante il quantitativo degli ingredienti della ricetta del primato: 3mila uova, 400 litri di crema al mascarpone, 400 chilogrammi di biscotti savoiardi e 420 litri di caffè preparato in moka, grazie ai quali è stato possibile stendere 420 teglie di tiramisù lunghe 60 centimetri l’una. Tutte, ovviamente, hanno dovuto rispettare in maniera rigorosa i dettami imposti dal Guinness World Record, riguardanti in particolare l’altezza del dessert (8 centimetri, raggiunta grazie a ben 4 strati di biscotti e crema) e la sua larghezza (almeno 15 centimetri). Un dettaglio, quest’ultimo, che ha obbligato la squadra di pasticceri a ricavare più di 10. 100 pezzetti di savoiardi, tagliati a mano, da aggiungere ai biscotti interi per raggiungere la larghezza desiderata.

 
TGCOM24
Tiramisù Gorizia TGCOM24
11-02-2018

A Gorizia il tiramisù dei record: oltre 250 metri da leccarsi i baffi

Oltre 30 pasticcieri al lavoro, più di 420 teglie assemblate su una lunga tavolata nel centro commerciale Tiare di Villesse

Missione compiuta per il tiramisù da record realizzato in Friuli Venezia Giulia: con una lunghezza di 266,90 metri il dolce preparato a Villesse (Gorizia) è entrato ufficialmente nel Guinness dei primati. Un'impresa "titanica" che una squadra di pasticcieri e volontari ha messo a segno proprio nella patria del dolce italiano "piu' conosciuto al mondo". Oltre 30 pasticcieri al lavoro, più di 420 teglie di dolce cremoso assemblate su una lunga tavolata nel corridoio del centro commerciale Tiare. Tutt'attorno il tifo di centinaia di - golosi - sostenitori.

 
ANSA.it
11-02-2018

In Fvg il tiramisu' piu' lungo del mondo, e' record mondiale

Con la lunghezza di 266,90 metri, oltre 30 pasticceri al lavoro

 
Rai Radio 2 - I provinciali
07-02-2018

Il Tiramisù più lungo del mondo a I Provinciali Radio2

Con Pif e Michele Astori Regia di Savino Bonito A cura di Carla Balestreri. iprovinciali.rai.it

 

I Provinciali copertina

 

 

 
Panorama
Tiramisù Panorama 1 febbraio 2018
Fiammetta Fadda 01-02-2018

L’importante è che tiri su

Versione street food, destrutturato, scomposto. Uno dei dolci più tradizionali è reinventato dagli chef.

IN BIANCO Dove sono il caffè e i savoiardi, bandiera del tiramisù? Ci sono, ma «con un aspetto diverso», dice Davide Oldani. I chicchi di caffè, diventando solo sapore, sono stati messi in infusione nel latte montato a mousse, i biscotti sono una dacquoise al pistacchio sul fondo, il mascarpone è una sfera, il cannolo di meringa è la sorpresa croccante. Gioco, leggerezza, grande tecnica: i tre elementi che firmano lo stile della cucina pop del D’O di Cornaredo (MI) ci sono tutti. (cucinapop.do)

NORDICO Questo è il cuore del tiramisù che Matti Romppanen ha ideato per il suo Soil wine room di Helsinki. Come si conviene a uno chef scandinavo solo trentenne, identitario per vocazione ma planetario per formazione, messo a confronto col grande classico dei dolci italiani, lo ha personalizzato coi sapori dei suoi boschi: foglie, linfa, sciroppo e olio di betulla, polvere di porcini. Anche il piatto, disegnato da Tappi Hakaniemi con minimalismo nordico, è sempre di betulla. (soilwineroom.fi)

Il dolce più gettonato del 14 febbraio, festa di San Valentino, sarà il tiramisù fatto a cuore. È lo scoop finale dei ristoranti che su quella serata da sempre costruiscono il tutto esaurito, ma anche di quanti/quante, non sapendo (quasi) cucinare vogliono fare bella figura. Intanto nelle sue terre d’elezione, schiere di pasticceri si stanno preparando a gareggiare per entrare nel Guinness dei primati con il tiramisù più lungo del mondo, dopo aver vinto, nel 2015, quello per il più grande (3.015 chili).

Tiramisù Panorama 1 febbraio 2018

 
Italia a tavola
Tiramisu - Italia a Tavola - foto Butta la Pasta
11-01-2018

Il Tiramisù verso un altro record A Villesse il più lungo del mondo

Il 2018 incomincia nel segno del tiramisù, che si dimostra un dolce tra i più amati in Italia e nel mondo. Il libro di Gigi e Clara Padovani di Giunti editore lo ha consacrato. E l'11 febbraio sarà record del mondo. Per la prima volta nella storia del Guinness World Record sarà tentato il primato per il “longest tiramisù” del mondo. L’Official Attempt si svolgerà presso il Tiare Shopping di Villesse (Go) domenica 11 febbraio 2018.

L’organizzazione di questo spettacolare Guiness World Record è stata affidata a Mirko Ricci, già detentore di due Guinness World Record: ha realizzato il tiramisù da 3.015 kg di Gemona e il profiterole da 150 kg, record ancora imbattuti e da tre anni inseriti nel famoso libro mondiale dei primati. 

«In questa nuova sfida - dice Ricci - la storia del dolce che ha unificato l’Italia viene valorizzata dalla coesione e dal senso di appartenenza della comunità friulana che l’ha ritrovato. Infatti sono molte le aziende che sosterranno l’iniziativa, con l’aiuto di tanti volontari e professionisti pronti a scendere in campo per conquistare un nuovo primato mondiale. Inviteremo anche i rappresentanti delle Città di Treviso, Tolmezzo e San Canzian d’Isonzo, per Pieris, in modo da festeggiare tutti insieme questo patrimonio della Cucina italiana».

Attorno al tiramisù c'è stata anche una diatriba, circa l'origine del dolce, una discussione che dura da tempo, con levata di scudi dei presidenti delle rispettive regioni, Veneto e Friuli Venezia Giulia, dove la ricetta è stata sviluppata. A riaccendere gli animi e l’interesse sull’argomento ci ha pensato, nel 2016, il volume “Tiramisù” di Clara e Gigi Padovani in cui si annuncia che per la prima volta verranno pubblicate le autentiche quattro ricette originali: di Mario Cosolo (Al Vetturino di Pieris- Go, svelata in esclusiva dopo circa 70 anni); di Norma Pielli (Albergo Roma di Tolmezzo- Ud); di Speranza Bon (Al Camin di Treviso); di Loli Linguanotto e Alba Campeol (Alle Beccherie di Treviso).

...