Recensioni

Italia a tavola
Tiramisu - Italia a Tavola - foto Butta la Pasta
11-01-2018

Il Tiramisù verso un altro record A Villesse il più lungo del mondo

Il 2018 incomincia nel segno del tiramisù, che si dimostra un dolce tra i più amati in Italia e nel mondo. Il libro di Gigi e Clara Padovani di Giunti editore lo ha consacrato. E l'11 febbraio sarà record del mondo. Per la prima volta nella storia del Guinness World Record sarà tentato il primato per il “longest tiramisù” del mondo. L’Official Attempt si svolgerà presso il Tiare Shopping di Villesse (Go) domenica 11 febbraio 2018.

L’organizzazione di questo spettacolare Guiness World Record è stata affidata a Mirko Ricci, già detentore di due Guinness World Record: ha realizzato il tiramisù da 3.015 kg di Gemona e il profiterole da 150 kg, record ancora imbattuti e da tre anni inseriti nel famoso libro mondiale dei primati. 

«In questa nuova sfida - dice Ricci - la storia del dolce che ha unificato l’Italia viene valorizzata dalla coesione e dal senso di appartenenza della comunità friulana che l’ha ritrovato. Infatti sono molte le aziende che sosterranno l’iniziativa, con l’aiuto di tanti volontari e professionisti pronti a scendere in campo per conquistare un nuovo primato mondiale. Inviteremo anche i rappresentanti delle Città di Treviso, Tolmezzo e San Canzian d’Isonzo, per Pieris, in modo da festeggiare tutti insieme questo patrimonio della Cucina italiana».

Attorno al tiramisù c'è stata anche una diatriba, circa l'origine del dolce, una discussione che dura da tempo, con levata di scudi dei presidenti delle rispettive regioni, Veneto e Friuli Venezia Giulia, dove la ricetta è stata sviluppata. A riaccendere gli animi e l’interesse sull’argomento ci ha pensato, nel 2016, il volume “Tiramisù” di Clara e Gigi Padovani in cui si annuncia che per la prima volta verranno pubblicate le autentiche quattro ricette originali: di Mario Cosolo (Al Vetturino di Pieris- Go, svelata in esclusiva dopo circa 70 anni); di Norma Pielli (Albergo Roma di Tolmezzo- Ud); di Speranza Bon (Al Camin di Treviso); di Loli Linguanotto e Alba Campeol (Alle Beccherie di Treviso).

...

 
SCHIBBOLETH
Tiramisù Vienna SCHIBBOLETH
Nino 29-11-2017

Vienna’s Tiramisu & Oedipus: The Making of The Oedipus Complex & The Origin of Italy’s Most Famous Dessert (Recipe) #So1980s

 with the recipe for a Viennese tiramisu!

“What is tiramisu?”
“You’ll find out.”
“Well, what is it?”
“You’ll see!”
“Some woman is gonna want me to do it to her and I’m not gonna know what it is!”
“You’ll love it.”

Sleepless in Seattle (Nora Ephron, 1993)

Eating high-calorie delicacies like tiramisu calls for some exercise. My daily walk through Vienna follows one of Sigmund Freud’s favorite routes, around the Ringstrasse and past Café Landtman. Now and then I pass through the Kunsthistorisches Museum, just as he would have. It was there that I had a major realization about the theme of breastfeeding in the Oedipus Complex and how it relates to the origins of tiramisu.

As a careful reader of Shakespeare’s Hamlet, Freud explained the title character’s behavior through what was to become his psychoanalytic concept of the Oedipus Complex.2 Freud attended the phenomenally successful Oedipus plays staged in Vienna and Paris in the 1880s and 1890s. He would have visited the then newly-opened Kunsthistorisches Museum and returned there regularly to admire the Egyptian, Near Eastern, Greek and Roman collections. My guess is that he would have been struck, at least unconsciously, by a particular painting by Orazio Gentileschi, father of the great Italian Baroque painter Artemisia Gentileschi.

...

 
la Repubblica
La Coppa del Mondo del Tiramisù
Eleonora Cozzella 06-11-2017

La Coppa del Mondo del Tiramisù e il campione che non conosceva la ricetta

Andrea Ciccolella, 28 anni di Feltre operaio in Luxottica, è autore del dolce che ha vinto. Ma non lo aveva mai preparato prima di iscriversi alla gara. Seguici anche su Facebook

Savoiardi, uova, mascarpone, zucchero, caffè e cacao: è la ricetta più semplice e classica a vincere la Coppa del Mondo del Tiramisù che si è svolta a Treviso tra ben 720 concorrenti da tutti i continenti, dall'India all'Australia, dal Giappone al Canada, dalla Francia all'Eritrea, dall'Austria alla Slovenia.

A prepararla Andrea Ciccolella, 28 anni di Feltre, operaio in Luxottica, che candidamente confessa: "Non avevo mai preparato un tiramisù prima della gara. Quando ho deciso di iscrivermi alla competizione ho cercato la ricetta su internet e ho cominciato ad allenarmi".

 
Gastronomia Mediterranea
Tiramisu-Dolce-Tirami-su-albergo-Roma-Tolmezzo
Roberto Zottar 07-09-2017

La ‘guerra’ del tiramisù tra Veneto e Friuli

Tutta la stampa e le televisioni, nei primi giorni di agosto, si sono occupate del nuovo “caso” tiramisù: il casus belli è stato che il Ministero per le Politiche Agricole Alimentarie Forestali ha incluso il tiramisù nella lista dei prodotti tradizionali agroalimentari (P.A.T.) del Friuli. Ciò è avvenuto su richiesta della Regione Friuli Venezia Giulia in seguito a una richiesta documentata, a cui ho collaborato, da parte della Delegazione di Udine della Accademia Italiana della Cucina.

Il Governatore del Veneto Luca Zaia ha annunciato ricorso contro la decisione del Ministero per difendere, a suo dire, l’origine veneta del dolce. Indubbiamente lo scontro deve avere diverse e più profonde motivazioni politiche meno… dolci, ma per quanto mi riguarda vorrei far chiarezza dal punto di vista storico-gastronomico.

 Su Gastronomia Mediterranea si è già parlato del tiramisù dove, in conclusione, si attribuiva la paternità dell’attuale classico tiramisù al ristorante Alle Beccherie di Treviso. Desidero riprendere il tema per soffermarmi su nuovi elementi storici emersi nel frattempo e degni di attenzione.

...

 
egnews.it
Recensione Tiramisù FVG - EGNews
Maura Sacher 14-08-2017

Il Tiramisu è definitivamente del FVG

Sono frequenti le dispute sulle genitorialità delle specialità enogastronomiche locali, specie se in gioco è un riconoscimento che viene dal Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali (MIPAAF) iscrivendo il prodotto in un registro, l’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali (i Pat), nato nel 2000, un primo passo anche per il percorso verso la registrazione europea DOP/IGP.

Questa volta è toccato ad un dolce particolare, noto in tutto il mondo con il nome di “Tiramisu” (l’accento sulla “u” fa rabbrividire i puristi della lingua italiana) e su cui da tempo si era svegliata l’attenzione in una sorta di competizione tra due località del Friuli Venezia Giulia, una della “Bisiacheria” in provincia di Gorizia e l’altra in Carnia in provincia di Udine, o meglio tra le due famiglie che, fin dal 2013 tra carte bollate e testimonianze certificate, si contendevano l’invenzione.

L’iter di riconoscimento del Tiramisù quale Prodotto agroalimentare tradizionale è iniziato con una domanda presentata dalla delegazione di Udine dell’Accademia Italiana della Cucina, ed ha seguito tutte le procedure, fino alla pubblicazione sulla G.U.
Il decreto ha fatto infuriare il governatore del Veneto, Luca Zaia, che proprio nel 2013 aveva cominciato a patrocinare Treviso come la culla del “Tiramesu” e promette ricorso, solo perché nella sua regione si è sviluppata un’industria intorno a questo prodotto e cinque milioni di veneti si riconoscono in esso. «Non è la prima volta – dice – che si tenta di “scippare” a Treviso questa eccellenza e non sarà l’ultima».

...

 
LEGGO
Recensione Tiramisù su LEGGO
11-08-2017

La vera storia del tiramisù

È il dolce italiano più famoso nel mondo, facile da fare e con mille versioni, compresa quella gelato ideata da tanti artigiani. Da qualche giorno il tiramisù è diventato il tormentone dell’estate, tanto che la Bbc e alcuni quotidiani inglesi hanno pubblicato dei reportage sull’argomento. Che cosa è successo? Mi sento un po’ responsabile di questo clamore. Infatti il libro che ho scritto con mia moglie Clara – i lettori di Leggo in carta ben conoscono la nostra pagina Sapori del martedì – ha originato un incredibile “guerra del tiramisù” tra due Regioni, Friuli Venezia Giulia e Veneto. Il volume, “Tiramisù. Storia, curiosità, interpretazioni del dolce italiano più amato” (Giunti, con molti video online su www.mytiramisu.it) ha svelato per la prima volta le origini friulane del dessert, in due piccoli centri: a Pieris, vicino all’aeroporto di Trieste (patria dell’allenatore Fabio Capello) e a Tolmezzo, in Carnia, quasi ai confini con l’Austria. Finora tutti i testi di gastronomia avevano accreditato le origini di questa dolcezza con mascarpone, savoiardi e caffè a Treviso, e precisamente nel ristorante Alle Beccherie (1970).

 
De Redactie
Tiramisù, De Redactie
Alexander Verstraete 09-08-2017

Aloud conflict over herkomst tiramisu laait op in Italië

In Italië woedt de vete tussen de regio's Friuli en Veneto over de oorsprong van tiramisu opnieuw volop. Alles heeft te maken met de recente beslissing van het Italiaanse ministerie van Landbouw om het romige dessert aan Friuli toe te kennen. Veneto reageert woedend.

Het moet een van de meest populaire nagerechten ter wereld zijn: tiramisu, het Italiaanse dessert met mascarpone,lange vingers, koffie, ei en cacao als voornaamste ingrediënten. Minder bekend is de vete die al decennia heerst tussen de Italiaanse regio's Veneto en Friuli over de herkomst van de lekkernij.

Allebei claimen ze dat ze de bakermat van tiramisu zijn. Volgens Veneto is het dessert in de jaren 70 uitgevonden in een restaurant in Treviso, Friuli beweert dat dit al in de jaren 50 gebeurde en wel in de steden Udine en Gorizia.

...

 
The Telegraph
Tiramisù - Recensione Telegraph
Nick Squires 08-08-2017

Not so sweet: Italian regions in bitter battle over who invented tiramisu

beguiling concoction of marsala, mascarpone and sponge fingers, it is one of the world’s most popular desserts, but tiramisu has left nothing but bitterness between two rival regions in Italy. 

Veneto and neighbouring Friuli Venezia Giulia have for years been locked in a battle over which is the true birthplace of tiramisu, which is loved, imitated and bastardised in kitchens around the globe.

Friuli Venezia Giulia has now scored a significant victory in the culinary clash after persuading the Italian government to list tiramisu as one of its traditional dishes with an official decree. 

It has been included on a list of “prodotti agroalimentari tradizionali”, or traditional food products, as originating from the towns of Udine and Gorizia, both in Friuli Venezia Giulia, a region that abuts Austria and Slovenia in Italy’s north-east.

...

 
AgroMagazine
Clara e Gigi Tiramisù AgroMagazine
Gianfranco Quaglia 07-08-2017

“La vera storia del Tiramisù l’abbiamo scoperta noi”

Per Gigi Padovani non c’è alcun dubbio: il Tiramisù è stato scoperto in Friuli, esattamente a Tolmezzo, quindi è giusto che il ministero delle Politiche Agricole guidato da Maurizio Martina, abbia accolto la richiesta della Regione Friuli e Venezia Giulia, presieduta da Deborah Serracchiani (pd) inserendolo nella lista dei Pat (Prodotti agroalimentari tradizionali). Il riconoscimento ora sta diventando un caso politico, perché Luca Zaia, leghista, governatore del Veneto, non ci sta e rivendica la paternità della nascita del famoso dolce a Treviso. Annunciando ricorso.

La disputa non è nuova, anzi era già una battaglia da quando Gigi Padovani, noto giornalista piemontese esperto del settore food (celeberrimo il suio libro sulla “Nutella”) con la moglie Clara ha voluto ricostruire la vera storia del tiramisù, andando alla fonte.